Capri non si sblocca e perde anche contro Matelica

Continua il momento negativo per Capri. Ancora una sconfitta, la quarta consecutiva con i playout che sono ora matematici. Contro Matelica la formazione di coach Dalla Libera si scioglie come neve al sole: dopo un buon avvio che vede le capresi toccare il 6-2 prima e il 14-4 poi, sono le marchigiane a prendere le redini di gioco nella seconda metà di quarto passando dal 16-9 al 16-19 della prima sirena frutto di un break di 0-10 nel segno di Gramaccioni e Gonzalez. Nella seconda frazione Capri fatica un sacco sul fronte d’attacco e non riesce a contenere le offensive di Gonzalez e compagne che vanno al riposo avanti 28-42. Nella ripresa non c’è praticamente più partita, con la Blue Lizard che non riesce mai a riaprire l’incontro, con la formazione di coach Cutugno che porta meritatamente a casa la gara. Prossimo incontro Mercoledì alle ore 18 nel recupero contro il fanalino Civitanova.

Il commento post partita di coach Dalla Libera: ” Oggi abbiamo giocato male male, non rispettando il piano gara difensivo. Dobbiamo tornare a lavorare con umiltà, facendo attenzione ai particolari”.

Blue Lizard Capri – Halley Thunder Matelica 57-79

Blue Lizard Capri: Rios 14, Bovenzi 16, Porcu 4, Panteva 2, Gallo 3, De Rosa ne, Martines, Manfre’ 2, Giuseppone ne, Dacic 16. All. Dalla Libera
Halley Thunder Matelica: Ridolfi, Stronati, Albanelli 9, Ardito 2, Gramaccioni 15, Gonzalez 25, Zamparini 8, Aispurùa 10, Michelini 4, Pallotta 4, Franciolini 2, Offor. All. Cutugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: