Capri beffata nel finale, vince Umbertide

Ancora tanto rammarico. Capri gioca una bella partita ma il verdetto finale è ancora nemico. Dopo un gran primo tempo, nella ripresa Umbertide sale di tono e mette in difficoltà la formazione di coach Dalla Libera che subisce il sorpasso nelle battute finali del terzo quarto con tre triple in fila. Capri però non molla e nell’ultimo quarto torna al comando del match. Nel finale è però Umbertide a esser più concreta, con una tripla di Kotnis che decide di fatto la contesa visto che la Blue Lizard non trova più la via del canestro dal campo. Non bastano i 20 punti di Bovenzi e la solita doppia doppia di Dacic.

CAPRI: Bovenzi, Rios, Gallo, Panteva, Dacic
UMBERTIDE:
Pompei,Giudice, Cabrini, Kotnis, Baldi

Cronaca – Avvio di gara tutto di marca ospite, con Umbertide che spinta da Pompei, Baldi e Kotnis a firmare il 4-10 iniziale. Bovenzi e Dacic riavvicinano la Blue Lizard, che trova il meno due con Martines sul 10-12. Dacic e Giuseppone completano la rimonta, fissando il 14-14 dopo un quarto. Nel secondo periodo Bovenzi sale subito in cattedra e con Dacic e Rios, firma il 28-19 a metà frazione. Pompei e Cabrini rimettono in scia Umbertide (30-28), ma il finale è ancora della Blue Lizard che con il solito asse Bovenzi-Dacic confeziona il 34-28 al ventesimo. Al rientro in campo Baldi e Kotnis riportano a contatto il punteggio (34-32), ma Capri ha la faccia giusta e con Bovenzi e Rios prova ad allungare volando sul 41-32. Umbertide però non molla: Giudice propizia il meno sei, poi sono Stroscio e Baldi a ridurre ulteriormente le distanze sul 47-44. Una super Martines prova a ridare ossigeno a Capri con due canestri in fila (54-47), ma tre triple in fila delle ospiti ribaltano il punteggio scrivendo il 54-56 dopo trenta minuti. Nell’ultima frazione Panteva e Rios ridanno il vantaggio a Capri, ma Baldi e Paolocci rispondono immediatamente per il 59-62. Panteva e Bovenzi rimettono al comando le padrone di casa (65-62), ma Moriconi si prende la scena e impatta a quota 67 con l’equilibrio a farla da padrona. Nel finale la tensione genera diversi errori su entrambi i lati del campo: Kotnis dall’arco estrae il jolly, firmando il 67-70. Capri ha diverse opportunità per pareggiare i conti, ma trova solo l’1/2 di Bovenzi e due tiri forzati di Dacic che non vanno a buon fine ed è così ancora una volta beffata in volata. Vince Umbertide 68-70.

Le dichiarazioni di coach Dalla Libera: “ C’è grande rammarico per la partita. Molto bene i primi due quarti, mentre nella ripresa abbiamo subito qualche tiro da tre di troppo. Non posso però imputare niente alle ragazze che hanno dato il massimo. Lavoriamo per migliorare con un pensiero fisso che è la trasferta a Patti, sicuramente ostica”.

CAPRI-UMBERTIDE 68 70

Capri: Rios 13, Bovenzi 20, Panteva 5, Gallo 4, Dacic 17, Farace ne, Porcu, De Rosa ne, Martines 7, Manfrè ne, Giuseppone 2. All. Dalla Libera

Umbertide: Pompei 8, Giudice 9, Kotnis 8, Cabrini 5, Baldi 17, Bartolini ne, Stroscio 5, Moriconi 11, Paolocci 7, Gambelunghe ne. All.Staccini

Uff.Stampa Blue Lizard Basket Capri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: